27/10/07

Musica - Clandestino



Musica - Clandestino
CD: Cantiecontrocanticantina (2001)

E speriamo speriamo
che non mi veda il capitano
perchè son partito clandestino su questa nave
e speriamo speriamo che non lo venga a sapere
perchè sono un sognatore e lui proprio non mi può vedere
non lo considera un bel mestiere,
non mi considera un passeggero regolare
di quelli che hanno i lasciapassare
per la porta principale
io non sono come gli altri io no che non lo posso fare
e allora se si vuole continuare a navigare
bisogna farlo di nascosto anche se hai un mondo da dare
che vive nel tuo cuore
che vive lontano dal grande rumore che fa quella gente
che sta sul ponte e insegue da sempre il grande miraggio del niente
io preferisco restare qui sotto e viver così questa vita mia
certo si rischia ma è più dignitoso che cedere al fascino vuoto dell'ipocrisia
voglio poi dire che il tempo
mi avrà fatto abituare,
ma io non trovo nemmeno brutta la stiva buia di questa nave
spero comunque che il capitano non mi venga mai a cercare
perchè si sa che i clandestini poi li buttano nel mare
e giù c'è già pronto il pescecane che approfitta della situazione:
mette una croce sui tuoi giorni e la sua coscienza non fa obiezione.
E speriamo speriamo
che non venga il capitano
a rubare questa notte dai miei sogni
quella stella così bella
che mi illumina la via,
dolce sposa del mio tempo,
dolce signora Utopia.

2 commenti:

Ricardo Soares ha detto...

minha filha escreve no meu blog desde moscou... vc aqui nos conta o que rola na itália ... viva as brasileiras espertas que mostram outros cantos conforme suas perspectivas brazucas
kiss
ricardo

luma ha detto...

Adorei o solzinho na ponta da seta! Já tentou um cadastro no http://www.imeem.com? ali poderá fazer o upload das musicas que gosta e postar no blogue.
Melhoras!! Beijus

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...